In questi giorni Auxilium, insieme alla Coop. Soc. Il Melograno, ha inaugurato un nuovo alloggio destinato a donne vittime di tratta. Quattro i posti a disposizione, nei quali si prevede di poter dare accoglienza nell’anno a 10/15 ragazze. Si tratta di una nuova concretizzazione dell’impegno contro la tratta che Auxilium porta avanti da quasi 20 anni
 
Sul tema della tratta di persone, sabato 9 Febbraio scorso, Caritas Genova e Fondazione Auxilium hanno preso parte all’iniziativa promossa da NSA – Suore Missionarie Nostra Signora degli Apostoli, SMA – Società Missioni Africane e Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, presso Santa Maria di Castello, per condividere testimonianze, progetti e riflessioni a favore delle vittime di tratta. Durante la serata, in particolare, è stato proposto il docufilm “How much di Antonio Guadalupi e padre Francis Rozario (SMA) che da voce al racconto di sei giovani donne vittime di tratta: le false promesse dei trafficanti, l’obbligo del pagamento del debito sigillato col rito wodoo  e – una volta giunte in Italia – l’infernale circuito della prostituzione. Un documento importante, a cura dalla stessa SMA in collaborazione con la Papa Giovanni XXIII, che aiuta a prendere consapevolezza di questi drammi e della necessità di proteggere e ridare speranza a queste vite sofferte.
 
Su questi stessi temi ricordiamo anche il libro di Antonella Ferraiolo, Antikka e altre madri dall’Africa a Genova (Edigrafema, 2018), i cui diritti d’autore sono devoluti alla Coop. Soc. Il Melograno.  
(foto: Rawpixel da Unsplash)

Ricevi la Newsletter di Auxilium

Rimani aggiornato sulle nostre attività, storie, progetti, campagne, appuntamenti ed eventi

Grazie per aver compilato il form Per tua sicurezza e per la privacy al fine di completare l'iscrizione dovrai cliccare sul pulsante che ti è arrivato via mail

Share This