Lunedì 7 novembre la Diocesi celebra il Giubileo con le persone senza dimora e le persone rifugiate cristiane. Come si sa, una caratteristica spiccata di questo Anno Santo della Misericordia è la moltiplicazione delle Porte Sante e delle occasioni giubilari perché tutti, in qualsiasi situazione di vita, sentano propria e vicina la misericordia di Dio. Così anche le persone in condizione di estrema emarginazione sono invitate a vivere una giornata giubilare espressamente dedicata, per sottolineare la dedizione di un Padre che va in cerca di tutti, soprattutto di coloro che sono o si sentono esclusi dagli uomini. L’appuntamento è in Piazza S. Lorenzo per le 17.00. Alle 17.30, insieme alle persone senza dimora e rifugiate cristiane (che spesso finiscono ugualmente sulla strada), passeremo attraverso la Porta Santa della Cattedrale S. Lorenzo e alle 18.00 parteciperemo alla S. Messa celebrata da S. E. il Card. Angelo Bagnasco. A conclusione cena condivisa nel Chiostro del Museo Diocesano. Informazioni presso la Caritas Diocesana. È gradita conferma di partecipazione.

[gview file=”https://www.fondazioneauxilium.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/10/Giubileo-persone-senza-dimora_7-nov_2016.pdf” profile=”3″ height=”850px” width=”600px” save=”1″]