L’emergenza Covid 19 ha esposto le persone e famiglie gravemente emarginate, in primis quelle senza dimora, ad una maggiore precarietà sanitaria. Alcuni genovesi, così, hanno pensato di farsi prossimi lasciando presso la propria farmacia una somma a favore di Auxilium, da destinare alle necessità di cura e prevenzione per queste persone e famiglie.   
 
Abbiamo subito chiamato questo gesto così prezioso la “Farmacia Sospesa”, come quei caffè già pagati e lasciati in sospeso, a beneficio di chi non può permettersi quel piccolo conforto quotidiano. Qui il conforto è più determinante: si parla della salute di tanti cittadini che non hanno difese, se non i servizi a cui possono rivolgersi.
 
E’ un gesto semplice, grande o piccolo, possibile a tanti e per questo abbiamo deciso di proporlo a tutti

 

Come fare per sostenere il loro bisogno sanitario?

Hai due semplici possibilità:
1. presso la tua Farmacia di fiducia, lascia un conto già pagato, con la cifra che ritieni più opportuna, destinandola a Fondazione Auxilium; quindi, rendici nota l’entità della somma e l’indirizzo della farmacia scrivendo a segreteria@fondazioneauxilium.it o telefonando allo 010.5299528/544.
2. Disponi una donazione sui conti correnti Auxilium o direttamente on line indicando la causale ‘Farmacia Sospesa‘.

 
Grazie per l’aiuto che potrai offrire.