Nel 2021 Auxilium compie 90 anni dalla sua istituzione – e in questo stesso anno, con un parallelismo pieno di senso, Caritas ne compie 50. Storie ricche di esperienza, di iniziative, di servizio a favore delle persone più fragili.

Auxilium muove i suoi primi passi nel 1931 per opera di don Giuseppe Siri, con la distribuzione di minestre ad una popolazione impoverita dalla recessione mondiale del 1929: un punto di partenza che purtroppo assomiglia a questi nostri giorni, in cui la pandemia ha acuito il bisogno alimentare. Tra l’inizio e la contemporaneità stanno una infinità di opere, azioni, gesti per il bene comune e una lunga serie di persone che hanno fatto davvero la storia di Auxilium.

Per farne memoria e traguardare il futuro – e non per celebrare l’ente – abbiamo pensato di promuovere alcune occasioni pubbliche nei prossimi mesi, di cui trovate già il primo annuncio in questa pagina e a cui vi invitiamo, nella speranza che le circostanze sanitarie confermino la possibilità di ritrovarci senza problemi.

continua a leggere....

Ciò che fin d’ora ci preme portare all’attenzione di tutti, però, è l’azione “culturale” che Auxilium, prima da sola e poi con la direzione assicurata da Caritas, ha cercato di svolgere per passare dalla mera assistenza e dall’aiuto emergenziale ad uno “stare con” le persone e accompagnarle ad una vita piena. Un passaggio graduale nel tempo, mentre di decennio in decennio si presentavano nuove urgenze ed emergenze a cui fare fronte, con servizi avviati, gestiti e spesso poi affidati all’ente pubblico; un cambio di mentalità lungo, lento e, come tutti i cambiamenti culturali che coinvolgono intere epoche, non privo di difficoltà, intrecciato in modo molto stretto con la storia sociale, economica, politica ed ecclesiale di questi 90 anni.

Come Caritas ci insegna con la sua azione pedagogica e pastorale, i servizi di Auxilium non possono essere “solo” di Auxilium: hanno senso e prospettiva se trovano condivisione nella comunità cristiana e nella società civile perché la carità è esperienza di incontro, condivisione, partecipazione, scambio reciproco tra persone e comunità coinvolte e sensibilizzate.

Nel vivere questo 90°, ci lasciamo ispirare da quella “amicizia sociale” che Papa Francesco chiede di rafforzare, spesso di ricostruire. Come ha scritto nel suo ultimo Messaggio per la Giornata Mondiale dei Poveri 2020: “Le gravi crisi economiche, finanziarie e politiche non cesseranno fino a quando permetteremo che rimanga in letargo la responsabilità che ognuno deve sentire verso il prossimo ed ogni persona”.

Se siamo “onorati” dal passato, dobbiamo sentirci tanto più chiamati a far uscire dal letargo la nostra responsabilità con un percorso di conversione personale e comunitaria, per essere degni di portare l’appellativo di cristiani e per essere cittadini che nella storia di ogni giorno si impegnano a tradurre con la vita i segni della giustizia, della fraternità, della pace.

Questo il senso del nostro anniversario e del percorso proposto per viverlo insieme.

Gigi Borgiani

 

“La comunità cristiana è chiamata a coinvolgersi in questa esperienza di condivisione, nella consapevolezza che non le è lecito delegarla ad altri. E per essere di sostegno ai poveri è fondamentale vivere la povertà evangelica in prima persona”.

Papa Francesco, Laudato si’

Martedì 28 settembre – Don Luigi Ciotti

Martedì 28 settembre – Don Luigi Ciotti

Con Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, parleremo di carità e povertà evangelica, della promozione integrale della persona umana, della cultura del "noi", di comunità che vogliono "stare con" i poveri e non semplicemente fare qualcosa per loro. Don Luigi conobbe don Piero Tubino quando era direttore di Caritas e...

Lunedì 8 novembre – Incontro con la città

Lunedì 8 novembre – Incontro con la città

Ricevuti dal Sindaco di Genova, Marco Bucci, presentiamo alla città i 90 anni di vita di Auxilium e gli scenari futuri. Abbiamo pensato a questo appuntamento 'civico' perché la storia di Auxilium è storia della Chiesa ma certamente anche di tutta la Città. Ad Auxilium, infatti, hanno offerto e offrono il proprio...

Sabato 13 novembre – Celebrazione eucaristica nella Cattedrale di Genova

Sabato 13 novembre – Celebrazione eucaristica nella Cattedrale di Genova

Nella ricorrenza della V Giornata mondiale dei Poveri, la Chiesa di Genova ricorda il 90° anniversario di Auxilium con una Celebrazione Eucaristica in Cattedrale presieduta dall'Arcivescovo p. Marco Tasca. Una scelta temporale significativa per porre al centro della ricorrenza di Auxilium non l'ente ma le persone, i...

22 Maggio: Amicizia sociale = (il) domani della città

22 Maggio: Amicizia sociale = (il) domani della città

Sabato 22 Maggio 2021, dalle ore 10.00 alle 12.30 si è tenuto l'incontro Amicizia sociale = (il) domani della città Introduzione e saluti: Gigi Borgiani, direttore Fondazione Auxilium Interventi:  Franco Catani, con-direttore Caritas Genova Luca Borzani, storico Paolo Pezzana, Università cattolica del Sacro Cuore di...

Share This